Come rimuovere le Query Strings dalle risorse statiche su WordPress

 

In questo tutorial vedremo come rimuovere le Query Strings dalle risorse statiche come file JavaScript, JS e CSS. Se volete aumentare le prestazioni del vostro sito WordPress ed ottenere un punteggio superiore nelle analisi di Google Page Speed, Yahoo YSlow o GTmetrix potrebbe essere consigliabile rimuovere le Query Strings dai file JavaScript e CSS.

La presenza di stringhe di query, che identificano ad esempio la versione, può causare problemi con la memorizzazione dei file nella cache, il che si tradurrà in tempi di caricamento meno performanti.

Vediamo un esempio di Query Strings:

Ed ecco la soluzione più semplice per rimuovere le Query Strings dalle risorse statiche.

Nel file functions.php del vostro tema aggiungere il seguente codice prima del tag di chiusura PHP ?>

Questo è tutto, buon lavoro! Se avete dubbi o problemi utilizzate tranquillamente i commenti.

pixolo ads
Cambia Copertina
3774 | Articolo pubblicato 4 anni fa nella categoria Trucchi e modifiche.
Puoi seguire tutti i nuovi articoli e gli aggiornamenti di Pixolo.it attraverso i Pixolo feeds feed RSS.
Puoi inoltre lasciare un commento, oppure fare un trackback dell'articolo dal tuo sito.
  • Adam Prince

    cos’è la query strings?

    • pixolo

      l’aggiunta identificativa della versione, es.: ?ver=1.4.2

2
SHARES
Be Sociable,
share and enjoy!
Resta aggiornato!
Segui Pixolo anche su Facebook!
Don't show more - I am already fan
×
Salva il post su Facebook
What is a Facebook Save Button?

The save button lets you save the current page to your private list on Facebook for a future use or consultation.
info | close
×